La paura è la morte della creatività

Avere paura della paura è fuggire dal confronto, fuggire dall’esporsi, dalle crisi, ma anche dalla felicità, dalla creatività, dall’essere.
Vi invito ad ascoltare le parole del Maestro Pier Giorgio Caselli sul senso e sulla natura della paura, augurandoci di essre sempre più in contato con noi stessi, sempre più creativi, sempre più vivi.
Simone Moscato

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...